Messaggio inequivocabile

Quello che è invece facile da equivocare è la strada che occorre imboccare per farlo. Ecco, stiamo per parlare di questo, al Mercato Centrale della Stazione Termini, Luigi Corvo, Simone Tani e io: per fare ritorno alla semplicità bisogna abituarsi a non temere la complessità – basta uno zaino compiutamente attrezzato.